Emergenza Coronavirus, il Premier Conte pensa a nuovi Covid hotel per Napoli

La situazione sanitaria nel capoluogo campano sul tavolo nel corso dell'incontro con i capi delegazione delle forze di maggioranza

Conte (foto Ansa)

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte avrebbe chiesto al numero uno della Protezione Civile, Angelo Borrelli, di attivarsi per allestire ulteriori Covid hotel a Napoli. E' quanto appreso da Adnkronos.

I Covid hotel potrebbero servire per alleggerire la pressione sulle strutture ospedaliere cittadine, per fronteggiare la domanda di quei pazienti che non hanno reale necessità di ricovero ospedaliero o che hanno comunque difficoltà a rimanere in quarantena o isolamento fiduciario nelle proprie abitazioni.

Il Premier, durante l'incontro con i capi delegazione delle forze di maggioranza, avrebbe fatto presente la necessità "di dare un segnale" per rispondere alle criticità nelle strutture sanitarie del capoluogo campano emerse nelle ultime settimane. 

Previsto anche un rafforzamento della presenza dell'Esercito e della Protezione Civile nella città partenopea. Notizia confermata dalla sottosegretaria alla Salute Zampa ai microfoni di La7 nel corso di "Otto e mezzo". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, quali sono i sintomi spia e cosa tenere in casa: risponde il medico di base

  • Tutto sulla dieta che ha restituito a Fiorello la sua forma smagliante

  • Fuga d'amore a Dubai per Tony e Tina Colombo: le foto bollenti

  • Cade dal balcone di casa: 40enne trasportata in gravi condizioni in ospedale

  • Paura a Scampia, esplosione in un appartamento: fiamme devastano abitazione

  • Il Tar boccia il ricorso contro l'ordinanza regionale: le scuole restano chiuse

Torna su
NapoliToday è in caricamento