Attualità Fuorigrotta / Viale John Fitzgerald Kennedy, 54

Concorso Regione Campania, finita la prima prova: “Domande semplici”

I candidati si sono lamentati dell'organizzazione. “Pessima”

Si è appena conclusa la prima mattinata di prove preselettive del Concorso Regione Campania alla Mostra d'Oltremare. I primi candidati hanno svolto i test a risposta multipla in condizioni che non sono state proprio confortevoli. A complicare l'organizzazione della giornata sono stati i ritardi causati da un guasto alle fotocopiatrici che hanno posticipato la consegna dei test ai candidati.

VIDEO

I ritardi 

Dopo l'ingresso alle 8, l'inizio dei test era previsto per le 10 mentre i lavori sono cominciati alle 12. Non era possibile andare in bagno o avere acqua e in molti si sono lamentati perché i locali dei padiglioni non erano sufficientemente areati. Ci sono stati dei malori ed è stato necessario l'intervento della polizia per calmare gli animi. Alcuni hanno anche rinunciato uscendo prima che partisse la prova. Prova che si è conclusa con oltre due ore sulla tabella di marcia. Secondo la valutazione dei candidati, i test non sono stati considerati difficili ma a complicare tutto è stata un'organizzazione che è stata definita pessima. 

Le scuse del Formez 

Lo stesso Formez ha chiesto scusa attraverso il suo portavoce per i disagi causati da un guasto imprevisto che ha creato ritardi e problemi ai candidati. Il prossimo turno di prove del concorso è previsto alle 15 anche se il ritardo accumulato in mattinata potrebbe incidere sulle prove successive. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concorso Regione Campania, finita la prima prova: “Domande semplici”

NapoliToday è in caricamento