Intervista a Maione (Antonio Milo) de "Il Commissario Ricciardi": "Raccontiamo una Napoli capitale del glamour"

L'attore, nell'intervista a NapoliToday, commenta il grande successo della serie ispirata dai libri di Maurizio de Giovanni

Il Commissario Ricciardi, la fiction con protagonista Lino Guanciale e tratta dai libri di Maurizio de Giovanni, ha raccolto un grande successo nelle prime tre puntate andate in onda. Il ricco cast della fiction, ambientata negli anni ‘30 a Napoli, oltre a Guanciale vanta anche un altro grande attore, ovvero Antonio Milo, che interpreta il brigadiere Raffaele Maione, spalla del commissario.

Una carriera ricca di successi

Antonio Milo ha già partecipato ad altri grandi progetti come Gomorra, L’amica geniale, il commissario Montalbano, Il commissario Maltese, Distretto di polizia e tanti altri lavori tra cinema e teatro. Lo scorso dicembre, inoltre, ha preso parte al “Natale in Casa Cupiello” con Sergio Castellitto. Milo, 52 anni di Castellammare di Stabia, ha interpretato Nicola Percuoco, il marito tradito di ‘Ninuccia’.

Un’opera, quest’ultima, a tratti criticata e sulla quale l’attore, intervistato da NapoliToday, ha detto la sua. Ma il protagonista dell’intervista resta “Il Commissario Ricciardi”, o meglio il brigadiere Maione che somiglia all’attore più di quanto si possa pensare. Milo, per tornare al tema “De Filippo”, invece, ha preso parte anche all’ultimo lavoro di Sergio Rubini, film dedicato proprio alla storica famiglia di attori partenopei.

"Come Maione, ho la passione per la genovese"

Partivamo da una buona base: quello del successo letterario di de Giovanni. Poi, il pubblico è imprevedibile e, quindi, aspettavamo anche delle critiche che fortunatamente sono state positive. Questo ci riempie di gioia. Vuol dire che il lavoro che abbiamo fatto è stato accolto dagli spettatori”, ha detto l’attore durante l’intervista.

Io e Maione ci somigliamo abbastanza. Abbiamo gli stessi valori della famiglia o la stessa passione per la genovese. Abbiamo raccontato, forse, una Napoli inedita che viene spesso raccontata per altre caratteristiche e altre vicende. Raccontiamo una Napoli che, all’epoca, era una capitale del glamour”, ha continuato.

(Foto nel video di Anna Camerlingo)

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Intervista a Maione (Antonio Milo) de "Il Commissario Ricciardi": "Raccontiamo una Napoli capitale del glamour"

NapoliToday è in caricamento