La miglior pizza non si fa a Napoli: la classifica

Per il Gambero Rosso in testa ancora una volta “Pepe in Grani” di Franco Pepe e “I tigli” di Simone Padoan. La classifica presentata a Napoli

Le migliori pizze d'Italia vengono fatte a Verona e Caserta. A stabilirlo è il Gambero Rosso con la sua annuale guida “Pizzerie d'Italia”. Presentata stamattina a Napoli, ha incoronato le pizzerie “Pepe in Grani”, di Franco Pepe a Caiazzo in provincia di Caserta, e “I tigli” di Simone Padoan a Verona. Le due pizzerie sono in cima alla classifica con la stessa valutazione: 96/100 e tre spicchi.

Seguono le pizze di Renato Bosco ed Enzo Coccia con valutazione 94/100. La Campania resta la regione al primo posto con 13 pizzerie a “tre spicchi”. Segue la Toscana con 12 e il Lazio con 8. Quest'ultima però guida la classifica per ciò che riguarda la pizza in teglia. Gabriele Bonci è, invece, il numero uno proprio della pizza in teglia con 95/100.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Mah

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Undici rapine di rolex, arrestato 32enne in trasferta a Torino: il complice morì in un incidente

  • Politica

    Anm, è scontro Comune-Regione: Palazzo San Giacomo replica a De Luca

  • Cronaca

    I Sequino erano pronti ad una stesa: materiale scoperto e sequestrato dai carabinieri

  • Cronaca

    Guerra di camorra a Poggiomarino, risolto un omicidio del 2001

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni (giorno per giorno) dal 18 al 22 febbraio

  • La camorra a Napoli e provincia: tutti i clan. “Comandano i giovani”

  • Maxi incendio a Casoria, colonna di fumo visibile anche a Napoli

  • Reflusso gastroesofageo, cosa mangiare e cosa evitare: i consigli

  • Serena Rossi si commuove a Domenica In: proposta di matrimonio in diretta tv

  • "Mio figlio di 9 anni agganciato da un pedofilo": la storia del neomelodico Torri

Torna su
NapoliToday è in caricamento