rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Attualità Capri

Christian e l'appello al ministro: "A Capri beni culturali inaccessibili a noi disabili"

Attivista per i diritti dei diversamente abili, Christian Durso a chiesto a Sangiuliano di eliminare le barriere architettoniche di Certosa e Giardini di Augusto

Christian Durso è un giovane disabile residente ad Anacapri. Ha ieri rivolto un appello al ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano: eliminare le barriere architettoniche che impediscono l'accesso delle persone con disabilità a due siti culturali capresi, ovvero la Certosa e i Giardini di Augusto.

Il ragazzo è noto - sull'isola e non solo - per le sue battaglie sul diritto alla mobilità, ed ottenne alcuni anni fa la rimozione dei gradini che impedivano alle persone con difficoltà motorie di raggiungere il Belvedere della Migliera, uno dei panorami più conosciuti dell'isola.

La richiesta a Sangiuliano è corredata di foto: c'è una forte pendenza all'ingresso della Certosa di Capri, che Christian definisce un "ostacolo insormontabile in carrozzina ma pericoloso anche per i pedoni", e gli scalini che gli impediscono di entrare nei Giardini di Augusto.

"Potrebbero - precisa nell'istanza redatta insieme all'avvocato Alessandro Gerardi - non essere le uniche barriere da eliminare ma, non potendo accedere ai siti in questione, sono le uniche che posso documentare".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Christian e l'appello al ministro: "A Capri beni culturali inaccessibili a noi disabili"

NapoliToday è in caricamento