Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella Galleria Principe nasce "La casa del rider"

Protocollo d'intesa per realizzare un hub fisico dotato di area ricarica per bici elettriche, deposito zaini, bacheca annunci e relax zone per i lavoratori del delivery

 

Nasce la Casa del rider di Napoli. Il Comune, l'Inail, la Nidil Cgil e l'associazione Napoli pedala hanno siglato un protocollo d'intesa per la realizzazione di un luogo, all'interno della Galleria Principe, in cui i lavoratori del delvery potranno riunirsi, rilassarsi, ricaricare i mezzi elettronici tra una consegna e l'altra.

Uno degli obiettivi del progetto, unico sul piano nazionale, è quello di migliorare le condizioni di lavoro attraverso una più ampia e diffusa informazione sui temi della sicurezza e delle tutele ad essa connesse, in particolare per quanto attiene le norme anti-infortunistiche e di promozione della salute. Obiettivo inoltre è quello di rendere consapevoli non solo i lavoratori, ma istituzioni e cittadini, sui  temi della sicurezza stradale.

Prossima iniziativa, in collaborazione anche con la Fondazione Michele Scarponi, sarà l’inaugurazione della prima panchina bianca in Italia, per porre l’attenzione sulla sicurezza stradale, che nel caso dei riders, ma non solo, rappresenta il principale luogo di lavoro.

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento