Carnevale Aias, fotografie gratis ai bambini della struttura

L'iniziativa del fotografo Michele Belvedere

Michele Belvedere

Splendida iniziativa giovedì 28 febbraio ad Afragola, con "Il Carnevale dell'Aias", nato da un'idea di Ciro e Rosaria Salzano, insieme a Michele Belvedere, noto fotografo di Cardito che, per l'occasione regalerà le fotografie di carnevale ai bambini della struttura.

"Per me è una cosa stupenda contribuire a regalare gioia a questi bambini e alle loro famiglie - dichiara Michele Belvedere - sono sempre propenso a promuovere e a partecipare in prima persona a queste iniziative".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dello stesso parere la direzione della struttura di Afragola, che per quel giorno organizzerà una piccola festa in maschera per i piccoli pazienti. Fa eco ai tre, il direttore sanitario, dottor Arturo Armone Caruso, che per quel giorno promette tanto divertimento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di De Luca: "Misure drastiche. Si blocca la movida"

  • Lutto nel mondo del cinema e del teatro: è morta Rossella Serrato

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 28 settembre al 2 ottobre: tra proposte di matrimonio e figli legittimi e non

  • Coronavirus, primo alunno positivo in Campania: chiusa la scuola

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

  • Elettra Lamborghini: con Napoli è vero amore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento