Sabato, 23 Ottobre 2021
Attualità Capri

Capri, Ischia e Procida per la prima volta con Lonely Planet

L'iniziativa in occasione dell'uscita della nuova guida pocket

In occasione dell’uscita della nuova guida pocket dedicata all’arcipelago napoletano, il team di Lonely Planet fa tappa a Capri con il progetto 48 ore a ...per raccontare gli angoli meno noti dell’isola. A Capri la forza della natura si è esplicitata in millenni, generando un’isola, smussata dai venti e forgiata dal fuoco, per secoli vezzo degli imperatori, preda di pirati e rifugio di personaggi estroversi. In questo paradiso sarà possibile camminare su scogliere e sentieri dove ad attendere il visitatore ci saranno poesia struggente e bellezza spregiudicata.

C’è chi sostiene che la bellezza dell’isola si colga solo guardandola dal mare e l’esperienza del giro in barca rasenta in effetti quasi la perfezione estetica, con picchi emotivi che lasciano senza fiato. Ma Capri è anche la sua Piazzetta, celeberrimo e plurifotografato ritrovo di artisti e covo di trincea per paparazzi Indimenticabili saranno anche le esperienze gastronomiche soprattutto a base di pesce, immancabile la pizza.

Luigi Farrauto Ha un PhD in Design, ma visto lo scarso senso dell’orientamento disegna solo mappe. Ha vissuto a Porto, Amsterdam e Doha, è stato visiting researcher al MIT di?Boston e docente a contratto in varie università italiane. Oggi vive a Milano, dove scrive guide Lonely Planet e testi di geografia per le scuole e reportage. Insieme ad Andrea Novali ha aperto il 100km studio, specializzato in segnaletica, mappe e wayfinding. Appassionato di cartografia antica e Medioriente, nel tempo libero studia l’arabo e il cinese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capri, Ischia e Procida per la prima volta con Lonely Planet

NapoliToday è in caricamento