rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Attualità Vomero

Recupero percorsi pedonali storici a Napoli, via al cantiere in Calata San Francesco

I lavori dell’intervento denominato "Città verticale" consistono nella riqualificazione dei percorsi pedonali tra la collina e il mare

“E’ stato aperto in Calata San Francesco, il secondo cantiere per il recupero e la riqualificazione di importanti percorsi storici che si sviluppano dal mare verso la collina. L’intervento segue quello in Salita Moiariello, avviato un mese fa ed è un ulteriore passo dell’amministrazione verso il ripristino del decoro e della sicurezza di questi assi pedonali di notevole peculiarità storico-urbanistica, che garantirà progressivamente il ritorno alla piena fruibilità anche degli altri quattro siti individuati, Scalone monumentale di Montesanto, Pedamentina di San Martino, Gradini del Petraio e Salita Cacciottoli”. E' quanto annunciano gli assessori comunali al verde, Vincenzo Santagada, e all'urbanistica, Laura Lieto.

I lavori dell’intervento denominato "Città verticale" consistono nella riqualificazione dei percorsi pedonali tra la collina e il mare, finanziati con risorse FSC - Piano Sviluppo e Coesione Città Metropolitana di Napoli, e ammontano a complessivi euro 5.716.702,56 con la finalità di mettere in connessione tra di loro aree verdi della città partenopea.

Il progetto - si legge in una nota di Palazzo San Giacomo - prevede la riqualificazione urbana delle aree interessate attraverso la conservazione ed il recupero degli elementi tipici, il recupero dei caratteri formali e la tutela degli elementi storici che caratterizzano l’arredo urbano, l’illuminazione pubblica, il tessuto viario; il ripristino di pavimentazioni e murature con materiali locali e tecniche di messa in opera tradizionali, interventi di sostituzione alternati a interventi di ripristino o semplice ripulitura dei materiali lapidei, nonché nuovi elementi di arredo urbano (totem, sedute, isole digitali, elementi comunicativi) che si inseriscono nelle preesistenze riqualificando le aree. I lavori procederanno per step; sarà sempre consentita la percorrenza pedonale in sicurezza, nonché l’accesso alle proprietà private lungo il percorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Recupero percorsi pedonali storici a Napoli, via al cantiere in Calata San Francesco

NapoliToday è in caricamento