Sabato, 23 Ottobre 2021
Attualità

Caffè patrimonio dell'umanità: nuova miscela per esaltare "la tradizione dell'espresso napoletano"

Si tratta di una collaborazione tra Segrafredo e il Gambrinus, che ha ospitato ieri la Giornata Internazionale del Caffè. Occasione anche per promuovere la raccolta firme volta a ottenere il riconoscimento Unesco

Il "Caffè patrimonio dell'umanità" è stato celebrato al Gambrinus nel corso della Giornata Internazionale del Caffè promossa dall'I.C.O. (International Coffee Organization).

Nell'occasione - dedicata a Giovanni Fummo, il "barista dei Presidenti" recentemente scomparso - si è portata avanti anche la raccolta firme per ottenere il riconoscimento Unesco, ed è stata annunciata la realizzazione di una nuova miscela destinata ad esaltare la tradizione dell'espresso napoletano.

Si tratta di una collaborazione tra Segrafredo e lo stesso Gambrinus.

La raccolta firme per la candidatura a patrimonio Unesco è andata avanti e testimonial d'eccezione nel noto Caffè di piazza Trieste e Trento sono stati Totò e Pulcinella, interrpretati dagli attori Umberto Del Prete e Angelo Iannelli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caffè patrimonio dell'umanità: nuova miscela per esaltare "la tradizione dell'espresso napoletano"

NapoliToday è in caricamento