rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Attualità

Taser e bodycam in dotazione alla polizia municipale per sei mesi: la sperimentazione

Andranno a quattro pattuglie. I dettagli

Sei mesi di sperimentazione. È quanto è previsto duri il periodo di dotazione, stabilito per quattro pattuglie della polizia municipale di Napoli, di taser di nuova generazione e bodycam.
A confermarlo è stato l’assessore comunale alla Sicurezza Antonio De Iesu, che ha anche specificato come la spesa per le casse di Palazzo San Giacomo ammonti, per l'iniziativa, a 15mila euro.

Le pistole a impulso elettrico saranno fornite dalla Axon. Si tratta di un modello evoluto rispetto a quelle utilizzate da polizia, carabinieri e finanza: può sparare due colpi e ha doppio laser.
Il taser la nota pistola capace di stordire chi ne viene colpito così da permettere agli agendi di bloccarlo.

Le bodycam, videocamere che saranno sulle pettorine dei poliziotti e ne registreranno l’attività, saranno direttamente correlate all’uso dei taser.
Un formatore istruirà gli agenti sull’utilizzo del taser.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Taser e bodycam in dotazione alla polizia municipale per sei mesi: la sperimentazione

NapoliToday è in caricamento