rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Attualità

Barbieri su Cannavacciuolo: "C'è feeling particolare con lui. Per me vale tre stelle Michelin"

"Antonino ha una marcia in più"

Bruno Barbieri in una intervista al Corriere ha raccontato la sua esperienza a MasterChef, dove è giudice sin dalla prima puntata. "Ho fatto tutte le edizioni, sono l'unico e ancora mi ricordo il colloquio iniziale, sulla pernice. Prima di questa trasmissione le persone andavano al ristorante per riempirsi la pancia, ora sanno tante cose in più. Un programma internazionale ma, diciamolo, in Italia lo facciamo meglio che altrove, anche per la nostra storia. All'inizio la situazione con Cracco e Bastianich era più impegnativa per i loro caratteri, molto forti, duri" – ha confessato Barbieri – "Eravamo tre galli in un pollaio, ma nonostante non fosse sempre semplice ho tanti ricordi belli, divertenti. Non abbiamo mai litigato se non un una volta, fortemente, io e Carlo parlando di un piatto di passatelli con le vongole. Ma dopo quindici minuti di casino totale, tutto è tornato ad essere come se non fosse mai successo niente".

Lo chef ha poi parlato del suo rapporto con Antonino Cannavacciuolo, ormai amico oltre che collega:  "Loro (Cannavacciuolo e Locatelli) sono molto più ironici e divertenti. Con Antonino c'è un feeling particolare e Locatelli è quello che cerca di tenere un po' le fila, altrimenti io e lui scherzeremmo dalla mattina alla sera. Ci frequentiamo anche fuori, a telecamere spente, cosa che non succedeva con gli altri due colleghi. Insomma, oggi c'è più complicità. Sono stato nel ristorante di Antonino e quel giorno hanno cucinato per me lui e proprio Locatelli… a un certo punto mi sono anche preoccupato del conto. Mi sono detto: se qui mi fanno pagare sono rovinato… Ecco, loro sono bravi-bravi. Per me Antonino oggi vale tre stelle, ha una marcia in più".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barbieri su Cannavacciuolo: "C'è feeling particolare con lui. Per me vale tre stelle Michelin"

NapoliToday è in caricamento