Sabato, 13 Luglio 2024
Attualità

Cercasi receptionist, polemiche sull'annuncio di lavoro: "Inviare una foto in costume da bagno"

Il contratto offerto peraltro era dallo stipendio bassissimo: un part time di 24 ore alla settimana a 500 euro netti. L'annuncio è stato rimosso

Sta facendo discutere l'annuncio di lavoro, apparentemente diffuso sul web da un'azienda napoletana, per la ricerca di una receptionist.

Poche le caratteristiche richieste: parlare bene l’inglese, essere automunita, avere meno di 30 anni, avere un “carattere solare” e “bella presenza”. A colpire più di ogni altra cosa è però la modalità di “certificazione” di questa bella presenza: “Si richiede – recitava l'annuncio – l’invio di una foto a figura intera in costume da bagno o similare”.

Una richiesta fuori luogo, per un contratto offerto peraltro dallo stipendio bassissimo: un part time di 24 ore alla settimana a 500 euro netti (poco più di 5 euro all'ora).

Ansa riporta che l’azienda ha deciso di rimuovere l'annuncio, scelta che non ha impedito si verificasse nei confronti dell'azienda il più classico degli shitstorm, dato che sui social circolano diversi screenshot di quanto risultava scritto in precedenza.

Il commento: "No ad ogni forma di mercificazione del corpo femminile"

La vicenda è stata commentata anche da Severino Nappi, consigliere regionale e coordinatore della città metropolitana di Napoli della Lega.

"No assoluto a ogni forma di mercificazione del corpo femminile in alcun ambito, e in particolare in quello lavorativo - sono le parole affidate da Nappi ai social - È grave il tenore dell’offerta di un’azienda napoletana, rilanciata su molti siti web, che chiede alle aspiranti receptionist di allegare al curriculum, una foto in costume da bagno. Chiunque ha il diritto di essere valutato per le proprie capacità, per le proprie esperienze e per la propria voglia di dare il massimo, non certo per il proprio aspetto fisico”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cercasi receptionist, polemiche sull'annuncio di lavoro: "Inviare una foto in costume da bagno"
NapoliToday è in caricamento