Attualità

"Anm taglia le corse e favorisce gli assembramenti": la protesta dell'Usb

Adolfo Vallini, del Coordinamento Provinciale Usb Lavoro privato, protesta per le decisioni che starebbe prendendo l'Azienda del tpl partenopeo

anm coronavirus

"Riaprono le scuole e le attività commerciali e l'Anm piuttosto che ripristinare il servizio su ferro ha comunicato alle parti sociali la volontà di mantenere chiusa la funicolare di Mergellina e di confermare il taglio del 20 per cento del servizio, compresa la contrazione e la riduzione degli orari della Linea 1 della metropolitana". Così il sindacalista Adolfo Vallini, del Coordinamento Provinciale Usb Lavoro privato.

Secondo quanto riportato da Vallini l'Azienda del trasporto pubblico proseguirà anche con la sospensione del servizio notturno di bus.

"Una decisione assurda, contraria ad ogni logica - aggiunge il sindacalista - che imporrebbe il ripristino al 100 per cento del servizio ordinario per evitare assembramenti a bordo dei mezzi pubblici nell'ottica del contenimento della diffusione del coronavirus, previste dalle norme nazionali e regionali".

Il sindacato non sottoscriverà alcun accordo "che penalizzi gli utenti, i lavoratori della società e la città tutta". "L'amministrazione comunale, il sindaco e i suoi assessori farebbero bene a chiedere un cambio al vertice della partecipata", conclude Vallini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Anm taglia le corse e favorisce gli assembramenti": la protesta dell'Usb

NapoliToday è in caricamento