Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sannino canta Carosone: "Il napoletano non è lingua di Serie B"

L'artista partenopeo ha presentato alla stampa il prossimo album tratto da un musical che andrà in scena prossimamente

Questa mattina al teatro “Trianon Viviani” è stato presentato in anteprima il nuovo cd di Andrea Sannino dedicato alle canzoni di Renato Carosone. “Carosone, l’americano di Napoli”, questo il nome del disco tratto dall’omonimo musical di Federico Vacalebre.

Per l’occasione, Sannino ha tenuto un mini-live durante il quale ha proposto tre canzoni del cd, tra cui l’inedita carosoniana (scritta nel 1991) ‘A signora!” (testo in allegato). Ad accompagnarlo: Pino Tafuto, pianoforte; Gaetano Diodato, contrabbasso; Giovanni Imparato, percussioni; Vincenzo Anastasio, sassofono e clarinetto; Gaetano Campagnoli, sassofono; Lorenzo Hengeller, pianoforte, arrangiamenti, direzione.

"Il napoletano non è lingua di Serie B"

Carosone ha fatto cose che ancora oggi non sono state ripetute. Lui ha girato il mondo, davvero, come una star internazionale, non come un’artista napoletano. Non c’èera all’epoca questa specifica di Carosone: lui era una star e basta”, ha detto Sannino.

Poi, è una medaglia al petto il fatto che abbia cantato nella nostra lingua. Quindi, io gli devo tanto, come gli dobbiamo tanto tutti. Mi ha fatto comprendere che cantare in napoletano non è qualcosa di Serie B, qualcosa da correggere. Ma si è fatto con coerenza, puoi cantarlo dall’Australia al Giappone, dall’America all’India”, ha continuato.

Alla presentazione del disco, tra gli altri, hanno preso parte anche: Marisa Laurito, direttore artistico del Trianon; Giovanni Pinto, presidente del teatro Trianon Viviani; Giuseppe Caccavale, direttore artistico del teatro Augusteo e produttore del musical in collaborazione con il teatro Trianon Viviani; Federico Vacalebre, autore del musical e direttore artistico del cd; Nello Mascia, regista del musical.

carosone a signora-2

Si parla di

Video popolari

Sannino canta Carosone: "Il napoletano non è lingua di Serie B"

NapoliToday è in caricamento