rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Il set de L'amica geniale 4 / San Lorenzo / Via Broggia, 7

Set blindato alla Galleria Principe di Napoli per “L'Amica Geniale 4” (GALLERY)

Oggi si gira da ScottoJonno la quarta e ultima stagione della saga letteraria di Elena Ferrante con Alba Rohrwacher e Irene Maiorino

“Siamo pronti per girare…Silenzio!...Motore!” esclama una ragazza con l'accento romano, la sua voce è l'unica che si sente nella Galleria Principe di Napoli perché in queste ore ScottoJonno è diventato il set de L'Amica Geniale 4, la serie targata Rai-HBO.

La biblioteca condivisa che è anche un elegante caffè letterario e bistrot non potrebbe che essere la location più giusta per Storia della bambina perduta, capitolo conclusivo della saga letteraria di Elena Ferrante.

Nessuno si deve avvicinare su questo set blindatissimo. Anche il piccolo bar di fronte agli spazi dell'ex Tesoreria Comunale è monopolizzato dalla produzione di Fandango, Wildside e The Apartment.

Anche se si gira nei locali in stile Belle Epoque, è preferibile che nessuno si sieda anche ai tavolini di quel bar per evitare che si sbirci, visto che di fronte è anche stato improvvisato un camerino con tanto di specchio è paraventi.

I passanti che attraversano la Galleria semi deserta devono muoversi facendo il meno rumore possibile.

“Oh, ma guarda, stanno girando un film” dice qualcuno. E' impossibile non notare che ci siano delle riprese in corso. Il set è voluminoso, ci sono tendaggi neri e blu, con tanto di attrezzi e un piccolo esercito dei componenti della troupe. Difficile resistere dal non curiosare.

Set L'amica geniale 4 alla Galleria Principe di Napoli di A. Fiorenzano

In quella fortezza cinematografica si apre al volo un telo. Si scorge una donna seduta mentre fissa un piccolo monitor con delle cuffie arancioni. Probabilmente Laura Bispuri, la regista della quarta stagione che raccoglie il testimone di Saverio Costanzo (il quale resta tra il team degli sceneggiatori), Alice Rohrwacher e Daniele Luchetti.

Non è la prima volta che la Galleria Principe di Napoli è usata per girare alcune scene de L'Amica geniale. Nella prima stagione si sono aggirate le adolescenti Lenù Greco e Lila Cerullo, interpretate da Margherita Mazzucco e Gaia Girace. Ora si chiude un cerchio e si ritorna per terminare quest'avventura che racconterà un lasso di tempo che va dagli anni '80 fino al 2010.

Le nuove interpretazioni e la messa in onda

Come si sa da molti mesi a interpretare Lenù e Lila in età matura sono Alba Rohrwacher e Irene Maiorino. Con loro c'è anche Fabrizio Gifuni, affresco della vittoria del David di Donatello per Esterno Notte, nel ruolo di Nino Sarratore adulto.

Da inizio 2023 si sa che le riprese de L'Amica Geniale 4 procedono a pieno ritmo in tutte le strade di Napoli.

I rumors sostengono che per tutta la settimana saranno in corso nel cuore del centro storico. Infatti, pare che nei prossimi giorni si svolgeranno nei pressi dei Decumani, precisamente a Largo San Marcellino in una delle sedi della Federico II dove c'è il Dipartimento di Scienze Politiche e il Museo di Paleontologia di Napoli dell'ateneo federiciano.

Le nuove puntate andranno in onda su Rai1 nel 2024.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Set blindato alla Galleria Principe di Napoli per “L'Amica Geniale 4” (GALLERY)

NapoliToday è in caricamento