Mercoledì, 23 Giugno 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alta velocità Napoli-Bari: nel 2023 ci vorranno due ore e mezza

Presentati i progetti per il completamento dell'opera. Investimenti per quasi 6 miliardi di euro. Il completamento è previsto per il 2026, quando per percorrere la tratta basteranno solo due ore

Cantieri avviati entro la fine del 2021 e per buona parte realizzati entro il 2022. L'obiettivo per la linea alta velocità Napoli-Bari è quella di renderla percorribile, entro il 2023, in due ore e mezza o poco più. E' quanto sostenuto dal commissario Roberto Pagone: "Vorrebbe dire che una parte dei cantieri sia in terra campana che in Puglia saranno stati completati. Entro il 2026 prevediamo il completamento dell'intera opera, con la possibilità di percorrere la tratta Napoli-Bari in sole due ore". 

i progetti per il completamento dell'opera, per un investimento di poco meno di 6 miliardi di euro, sono stati presentati in Regione Campania, a Palazzo Santa Lucia. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Alta velocità Napoli-Bari: nel 2023 ci vorranno due ore e mezza

NapoliToday è in caricamento