menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Napoli l’albero “Uè”, con i pulcinella di Ferrigno a 4 metri d’altezza

Sarà il maestro Marco Ferrigno ad allestire il tradizionale Albero d’Artista nel Renaissance Naples Hotel Mediterraneo

Sarà il maestro Marco Ferrigno, tra gli artigiani più rinomati di San Gregorio Armeno, ad allestire il tradizionale Albero d’Artista sulla struttura di oltre 4 metri in ferro del Renaissance Naples Hotel Mediterraneo.

L'hotel ogni anno trasforma la sua hall in una sorta di "galleria museale", con un’imponente creazione il cui allestimento è affidato ogni volta ad un diverso esponente del mondo dell’arte.

L’Albero d’Artista “Uè”, con le sue luci e le sue decorazioni, quest’anno ospita le sculture che ritraggono Pulcinella. Una installazione sempre particolare volta ad attirare la curiosità di cittadini e turisti: le mani e i piedi dei pulcinella sono in legno, gli abiti in lino e gli occhi in cristallo, come avveniva per le figure del presepe napoletano del Settecento.

Quello di Marco Ferrigno è un grande ritorno in hotel, dopo il Nativity Tree, “presepe sospeso” realizzato nel 2016.

L'albero sarà visitabile a ingresso gratuito nella hall del Renaissance Naples Hotel Mediterraneo dal 28 novembre, con inaugurazione alle 18.30, al 6 gennaio. Negli altri anni l’installazione natalizia era stata curata dal maestro scultore e pittore Lello Esposito, dal designer e architetto di fama internazionale Riccardo Dalisi, dall’artista spagnola Ana Soler e dal collettivo Mediaintegrati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento