Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rossopomodoro chiude per "colpa" delle pizze da asporto

 

Chiude la sede di Casoria di Rossopomodoro. Il locale della nota catena di pizzerie è stato affidato all'autorità giudiziaria a seguito dello sfratto intimato perché l'esercizio vendeva "pizze da asporto" senza autorizzazione. In questo video girao dall'avvocato Angelo Pisani, il titolare della pizzeria, situata accanto all'Uci Cinema, si sfoga: "Siamo gli unici a essere titolati a svolgere un'attività del genere, mentre sono state lasciati esercizi commerciali di questo centro continuano a vendere cibo senza esserne autorizzati. Ricorreremo a tutti i gradi di giudizio, anche in Europa. Oggi perdono il lavoro 15 persone". 

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento