Il ritorno degli Audio 2: un nuovo album dopo 10 anni

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

A dieci anni dall'ultimo album in studio gli Audio 2 tornano a far sentire la loro inconfondibile musica. Il duo autore di successi come "Neve", "Alle venti", "Io ho te", e della celebre "Acqua e sale" cantata da Mina e Celentano, ha registrato un nuovo disco, uscito il 12 aprile. Si tratta di "432 hz", un numero che fa riferimento a una particolare frequenza. "Tutto ciò che ascoltiamo in radio e che viene prodotto è a una frequenza di 440 hz - spiega Vincenzo Leomporro, uno dei volti degli Audio 2 - Noi abbiamo deciso di sperimentare una cosa mai provata in Italia per il pop. La terra ha una frequenza di 8 hz e 432 è un suo multiplo. Crediamo che in questo modo di aver creato un'armonia con tutti i nostri fan". 

Il disco vanta diverse collaborazioni: "C'è un brano registrato con le percussioni di Tony Esposito - prosegue Lemporro - perché noi non dimentichiamo mai le nostre origini napoletane e il sound che contraddistingue la nostra terra. In un altro brano c'è la voce di Ivana Spagna. Mi piace ricordare anche la collaborazione con il chitarrista Phil Palmer, già presente in lavori dei Dire Straits". 

Nella seconda parte dell'intervista, Vincenzo Leomporro racconta la storia degli Audio 2 e di una telefonata di Mina che cambiò la loro storia. 

Potrebbe Interessarti

  • Donna nuda sale su un albero in Piazza Vittoria: sputa sui passanti | VIDEO

  • Cavani posta su Instagram un gol col Napoli, i tifosi: "Torna da noi"

  • Venezia, nave da crociera travolge battello, 4 feriti. "A Napoli sarebbe un disastro"

  • Concerto D'Alessio-D'Angelo rimandato, il video di scuse: "Avevamo litigato"

Torna su
NapoliToday è in caricamento