proverbi napoletani

  • Sapete perché si dice “‘Na femmina e ‘na papera arrevuutajeno Napule”?

  • Sapete perché si dice “Pare Pascale passaguaje”?

  • Sapete perché si dice “Si ‘na meza pugnetta”?

  • Sapete perché si dice “Pare ‘nu pireto annasprato”?

  • Perché si dice “Chesta nun è ‘a taverna d’’o trentuno”?

  • Sapete perché si dice “Metterse scuorno”?

  • Sapete perché si dice “Magnat ‘o limone”?

  • Perché si dice “Farse fà ‘na spagnola”

  • Perché in napoletano si dice "'O pesce fèta da 'a capa"

  • Sapete perché si dice “Tenè ‘o culo a mmandulino”

  • Perché si dice “Nun mettere ‘o ppepe ‘nculo a zoccola”: l'origine del detto napoletano

  • Sapete perché si dice “Fare ‘na paliata”?

  • “Zùcate ‘o franfellicco”, perché si dice così

  • Sapete perché si dice "O segreto ‘e Pulicenella"?

  • Lo strano uso del superlativo nella lingua napoletana

  • Sapete perché si dice “Culo ‘e mal’assietto"?

  • Sapete perché si dice “Và te cocca”?

  • “Curnuto e mmazziato”, perché si dice così in napoletano

  • Sapete perché si dice “Pezzente sagliuto”?

  • Sapete perché si dice “Puozze sculà”?

  • Sapete perché si dice “Si n’ommo ‘e panza”?

  • Sapete perché si dice “‘O ciunco e ‘o cecato”?

  • Sapete perché si usa dire “Sciuè Sciuè”?

  • Sapete perché si dice “Votta ‘a pretella i annasconne ‘a manella”?

  • Sapete perché si dice “Pigliarse ‘na pella”?