Lingua napoletana, lingua napoletana

  • Lingua napoletana: perché si dice "e pacche dinto all'acqua"

  • Lingua napoletana, perché si dice "A' fune 'e notte"?

  • Lingua napoletana, perché si dice "a cuccuvaia e puort"?

  • "A socra i' nun 'a vulesse manco e' zuccaro"

  • Come si chiama in italiano l'oggetto in foto?

  • Quando a Napoli una risata è "vruccolosa"

  • "S'è allummato": perché in napoletano si dice così

  • Lingua napoletana, le origini della parola "mastugiorgio"

  • Lingua napoletana, da dove viene la parola "mappina"?

  • Cos'è a Napoli il "teraturo"? L'origine del termine napoletano

  • Lingua napoletana: il significato di "accucchiare" e la causa tra Scarpetta e D'Annunzio

  • Perché si dice "L'urdema messa 'a Pietà" (e cosa c'entra via Medina)

  • Quando i napoletani dicono "tirà a sciàveca" (e cos'è)

  • Si dice via Solìmena o Solimèna?

  • Che sso' 'sti "scuntrufole"?

  • Cannaruto, roseca-cucchiara o alliccapiatte: sai qual è la differenza?

  • Dialetto napoletano, perché la sveltina si dice "basulella"?

  • Lingua napoletana: anguria, mellone o cocomero, qual è il termine giusto?

  • Le origini storiche della "sega spagnola"

  • Lingua napoletana, perché il coito si traduce con "sciammeria"?

  • Lingua napoletana, ecco la legge per promuoverla e difenderla: ci sarà anche un corso universitario

  • Si dice accortenza o accortezza?

  • La lingua napoletana e i termini di mare

  • Lo strano uso del superlativo nella lingua napoletana

  • A mandolino o a purtera: tutti i tipi di "lato b" nella lingua napoletana