cinema

  • Il cinema "made in Naples" in pole position ai David di Donatello

  • Carlo Verdone: "Napoli votata alla bellezza. Ogni volta che torno è sempre più bella"

  • "We come from Napoli", il nuovo video di Liberato colonna sonora del film "Ultras"

  • Al via produzione e montaggio de “Gli ultimi giorni dell’umanità”, il (non) film di Enrico Ghezzi

  • Valeria Altobelli canta il brano “I'm standing with you”:candidato agli Oscar 2020

  • L'attrice campana Raffaella di Caprio tra cinema, tv e moda

  • Morto Kirk Douglas, De Laurentiis: "Un'icona"

  • Al cinema "Ultras", il film di Lettieri che racconta il tifo organizzato partenopeo

  • "Il Ladro di Giorni" di Guido Lombardi, un melò che emoziona

  • Cinema al Femminile tra Italia e Francia, Francesca Comencini: “E' una rassegna che dà luce alle autrici”

  • Cinema al femminile tra Italia e Francia: la rassegna si apre con Francesca Comencini

  • "Controcorrente", a Napoli la proiezione del primo documentario 'a impatto zero'

  • Yuliya Mayarchuk, l’attrice protagonista al cinema con "Il ladro dei cardellini"

  • Torna L'Amica Geniale: i primi episodi della serie in anteprima al Cinema

  • Massimiliano Gallo: “Mi piace scomparire dietro ai personaggi che interpreto”

  • Edoardo De Angelis: “La mia Tosca avrà dalle suggestioni irripetibili che non rivedremo”

  • Cinema al buio nella Galleria Borbonica con “I giorni che non dimentichi – Le 4 giornate di Napoli”

  • Francesco Lettieri, da Liberato agli Ultras: il primo film del regista napoletano su Netflix

  • Morto l'attore italo-americano Danny Aiello: aveva origini napoletane

  • Cinema, Ficarra e Picone presentano a Napoli "Il mio primo Natale"

  • Corsi gratuiti di cinema a Palazzo Cavalcanti

  • Wi-U day: al Teatro Sanità mattinata di performances, foto, video e arte con gli studenti della III Municipalità

  • "Immortale" in sala, Marco D'Amore: "Uno dei migliori esordi del cinema italiano"

  • Caldonazzo: “Troisi se non avesse fatto il Postino sarebbe ancora vivo”

  • L'Immortale è nelle sale, Marco D'Amore: "E' un racconto atroce e violento della vita di Ciro Di Marzio"