Universiadi, al San Paolo arriva la pista che esaltò Bolt

La pista fast track è ritenuta la più veloce d'Italia

Arriva allo stadio San Paolo la fast track, la migliore pista di atletica d'Italia, che accoglierà gli atleti come fece Bolt a Rio 2016. E' stata così presentata da Maurizio Marino, delegato della federatletica per le Universiadi di Napoli, la pista dello stadio San Paolo ormai pronta per ospitare le gare al via il 3 luglio.

"E' una pista performante, realizzata da un'azienda italiana specializzata come la Mondo. E' la stessa usata per le Olimpiadi di Rio 2016 e costituisce un presupposto per i grandi record dell'atletica. Come successo a Bolt. Pensiamo per il 2020 di ospitare qui i campionati italiani di atletica", conclude Marino.

Scandone

Il fondo della piscina Scandone che ospiterà il nuoto e gli sport affini è pronto, ora ci vorranno 3.500 metri cubi d'acqua, l'equivalente di 200 container. Per versarli ci vorranno circa cinque giorni.

Potrebbe interessarti

  • Tartarughe d'acqua: fuorilegge dal 31 agosto

  • Filumena Marturano è veramente esistita e abitava in Vico San Liborio

  • Smettere di fumare: tutti possono farlo. Ecco come

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

I più letti della settimana

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Mezze maniche cremose ai pistacchi: primo velocissimo e goloso

  • Rissa nel Vasto, "grida disumane". Un quarantenne finisce in ospedale

  • Amichevole in famiglia in casa Juve, cori contro i napoletani: Sarri fa finta di nulla

  • Tony Colombo, attacco da Borrelli: "Senza casco e sul marciapiede, esempio di inciviltà"

  • ANTEPRIMA - Don Balon: "Il Real offre al Napoli Nacho e James per Koulibaly"

Torna su
NapoliToday è in caricamento