Spaccio in curva, i tifosi rispondono a De Laurentiis con uno striscione

Durissima risposta del tifo organizzato alle accuse del patron azzurro

Foto Facebook

Le curve del Napoli hanno risposto, ieri sera in occasione di Napoli-Inter, alle recenti affermazioni del presidente degli azzurri Aurelio De Laurentiis.

In un'intervista il patron aveva accusato le tifoserie organizzate che occupano quei settori di essere dedite, anche e soprattutto proprio allo stadio, allo spaccio di droga.

Gli ultras – che peraltro nel secondo tempo hanno contestato De Laurentiis anche intonando diversi cori – hanno dedicato alla vicenda uno striscione diviso in cinque parti.

Nella prima, in alto, “Oggi saldi”. Nei tre più in basso dei prezzi “stracciati” per cocaina, marijuana e hashish. Infine, l'affondo: “L'unica cosa stupefacente è avere un demente come presidente”. Un attacco durissimo, ennesima testimonianza del rapporto particolarmente deteriorato che c'è al momento tra tifoseria organizzata e dirigenza partenopea.

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino: come difendersi e cosa fare in caso di morso

  • Spiagge: i 3 lidi più belli di Napoli dove viziarsi e divertirsi

  • Cardarelli: presto visite ed esami si prenoteranno nella farmacia vicino casa

  • Come eliminare la puzza dal tuo bidone della spazzatura

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Addio Paolo: è lui il 26enne rimasto ucciso in un incidente lungo via Marina

  • Dramma in via Marina, scooter contro auto: muore 26enne

  • Bimbo ingerisce soda caustica: ricoverato in gravi condizioni al Santobono

  • Tragedia a Mergellina, 22enne si lancia dal settimo piano: muore sul colpo

  • Orrore San Gennaro Vesuviano, la ricostruzione dalla tragedia

Torna su
NapoliToday è in caricamento