De Laurentiis: “Sarri alla Juventus? Dopo Higuain, non mi stupirebbe”

E su Allegri: “Ci avevo visto bene, grande allenatore”

Si inserisce anche il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis nel commentare le voci che segnalano Maurizio Sarri come uno dei prossimi nuovi allenatori della Juventus dopo l'addio a Massimiliano Allegri. Il patron degli azzurri non ha avuto parole dolci per l'attuale tecnico del Chelsea mettendo in dubbio la sua “fedeltà” ai colori azzurri. "Non mi sorprenderebbe se andasse alla Juve - ha spiegato a Sky dagli Internazionali d'Italia - dopo quello che è successo con Higuain, niente mi meraviglia. Anzi, probabilmente sarebbe divertente”.

La stima per Allegri 

Un commento piccato a quella che è una notizia che al momento non trova alcuna conferma ma che sta gettando discredito sull'ex allenatore azzurro e a cui molti tifosi del Napoli si stanno opponendo. De Laurentiis ha poi commentato anche l'addio di Allegri ricordando la possibilità che potesse diventare il tecnico del Napoli prima dell'arrivo di Benitez. “Allegri? Con lui avevamo trovato una sintonia e ci avevo visto bene, ha dimostrato in questi anni il suo valore. Era al Milan e prendemmo tempo, poi quando si liberò, io avevo già preso Benitez”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vento forte e temporali in arrivo sulla Campania: nuova allerta meteo

  • Venti forti e temporali su Napoli e provincia, prorogata l'allerta meteo

  • Allerta meteo e scuole chiuse: le ragioni e le possibili soluzioni

  • Cinzia Paglini è tornata a casa: lieto fine per l'artista napoletana

  • Allerta meteo per forte vento, scuole chiuse a Napoli il 12 novembre

  • Maltempo, via Imbriani chiusa: crolla un cornicione

Torna su
NapoliToday è in caricamento