Trenta mesi dopo Sarri riabbraccia Higuain: "Ci porterà molti gol"

L'ex Napoli raggiunge il suo vecchio maestro al Chelsea: "Ha avuto difficoltà in questi mesi al Milan, ma succede a tutti. Qui speriamo di rigenerarlo velocemente"

(Sarri e Higuain ai tempi del Napoli / foto Ansa)

"Quello che può portare Gonzalo è quello che sa fare meglio, il gol". Parola di Maurizio Sarri, pronto a riabbracciare Gonzalo Higuain a Londra, sponda Chelsea, dopo averlo allenato al Napoli. "La trattativa è in corso, spero e penso che ci sarà una conclusione nelle prossime ore. Gonzalo è un giocatore molto bravo nel giocare con la squadra, ma la sua dote migliore è la capacità di finalizzare. In questa stagione ha avuto delle difficoltà, ma fa parte della carriera di ogni giocatore avere momenti difficili, noi speriamo di rigenerarlo velocemente e che ci ripaghi a suon di gol", ha detto Sarri. 

Sui sempre più frequenti scatti di nervosismo l'ex tecnico del Napoli ha aggiunto: "Higuain è un giocatore di carattere, uno che vuole sempre vincere e quando le cose in campo vanno diversamente, a volte rischia di andare oltre". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella famiglia di Made in Sud: "Era da sempre nostra prima sostenitrice"

  • Muore sulla tomba del figlio: tragedia nel cimitero

  • Scossa di terremoto nella notte: l'evento di magnitudo 2.8 nella zona flegrea

  • Brusco calo termico anche al Sud, arriva il freddo invernale

  • Nutella Biscuits introvabili? A Napoli arrivano i "Nicolini"

  • "Concorsone": gli elenchi degli ammessi nella categoria C

Torna su
NapoliToday è in caricamento