Sarri-De Laurentiis, le prime indiscrezioni: aumento di due milioni

I due hanno superato le tensioni dialettiche e si sono capiti: De Laurentiis lo vuole ancora sulla panchina, Sarri avrebbe chiesto la riconferma dei campioni

Sembra aver decisamente riavvicinato le parti l'incontro odierno tra Aurelio De Laurentiis e Maurizio Sarri. Con loro c'erano l'a.d. Chiavelli e il d.s. Giuntoli. I due si sono reciprocamente spiegati, secondo quanto emerge da fonti sportive vicine al club, e avrebbero superato le tensioni degli ultimi giorni. A quanto pare, i due hanno pianificato un nuovo incontro a stretto giro per parlare di cifre, ma la sostanza è questa: il presidente vuole trattenere Sarri, il tecnico vorrebbe restare se si verificano alcune condizioni che De Laurentiis sembra disposto ad esaudire. 

L'ingaggio di Sarri potrebbe salire dagli attuali 1,5 milioni più bonus ad oltre 3 milioni più bonus, con l'eliminazione della clausola rescissoria. E Sarri avrebbe chiesto la riconferma degli elementi chiave della sua squadra. 

 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Bomba alla pizzeria Sorbillo: "Evitata una tragedia". Salvini venerdì a Napoli

  • Incidenti stradali

    Investito sulla Circumvallazione: morto sul colpo

  • Cronaca

    Sedici anni dopo si fa luce sull'omicidio di Salvatore Ostetrico: due arresti

  • Incidenti stradali

    Dramma della strada, Michele Coppeto muore a soli 20 anni

I più letti della settimana

  • Terremoto nella notte tra Napoli e Pozzuoli

  • Bomba contro la pizzeria di Gino Sorbillo, Sorrentino: "Bisogna mobilitarsi"

  • Bambino di quattro anni muore soffocato dalle costruzioni

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 14 al 18 gennaio

  • Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

  • Sabato di sangue sul lungomare, ucciso un uomo

Torna su
NapoliToday è in caricamento