Sarri-De Laurentiis, le prime indiscrezioni: aumento di due milioni

I due hanno superato le tensioni dialettiche e si sono capiti: De Laurentiis lo vuole ancora sulla panchina, Sarri avrebbe chiesto la riconferma dei campioni

Sembra aver decisamente riavvicinato le parti l'incontro odierno tra Aurelio De Laurentiis e Maurizio Sarri. Con loro c'erano l'a.d. Chiavelli e il d.s. Giuntoli. I due si sono reciprocamente spiegati, secondo quanto emerge da fonti sportive vicine al club, e avrebbero superato le tensioni degli ultimi giorni. A quanto pare, i due hanno pianificato un nuovo incontro a stretto giro per parlare di cifre, ma la sostanza è questa: il presidente vuole trattenere Sarri, il tecnico vorrebbe restare se si verificano alcune condizioni che De Laurentiis sembra disposto ad esaudire. 

L'ingaggio di Sarri potrebbe salire dagli attuali 1,5 milioni più bonus ad oltre 3 milioni più bonus, con l'eliminazione della clausola rescissoria. E Sarri avrebbe chiesto la riconferma degli elementi chiave della sua squadra. 

 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Nuova forte scossa di terremoto percepita a Napoli: l'epicentro in Molise

  • Cronaca

    Tragedia di Genova, i familiari dei ragazzi di Torre rifiutano i funerali di Stato

  • Cronaca

    Napoletani scomparsi in Messico, l'avvocato: "La verità è vicina"

  • Attualità

    SuperEnalotto, vinti 138mila euro in provincia di Napoli

I più letti della settimana

  • Forte scossa di terremoto: percepita a Napoli e provincia

  • Lieve scossa di terremoto sul Vesuvio: la rilevazione dell'Ingv

  • Calciomercato Napoli 2018-2019: trattative, acquisti e cessioni

  • Ilenia Lazzarin di Un Posto al Sole irriconoscibile su Instagram

  • Vasto, degrado senza fine: si masturba a centro strada in pieno giorno

  • L'Oroscopo di Franko Angelone: settimana dal 13 al 19 agosto

Torna su
NapoliToday è in caricamento