Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"I ragazzi della Curva B" cantata in cinese dai bambini della scuola Yong En

Partner dell'iniziativa è l’associazione culturale Ciao Cina

 

Dagli allievi italo-cinesi della scuola Yong En di Gianturco un omaggi a Napoli e alla sua squadra di calcio. I piccoli studenti, in un video di CI2, si sono infatti esibiti nella canzone di Nino D'Angelo (Napoli Napoli, i ragazzi della Curva B) diventata un vero e proprio inno della squadra azzurra.

Si tratta di "un modo – spiega Jun Qin, presidente dell’associazione culturale Ciao Cina, che è partner dell’iniziativa – per avvicinare due culture che non sono nemmeno più geograficamente lontane". "Lo sforzo della nostra associazione - prosegue Jun Qin - è proprio quello di favorire l’integrazione della comunità cinese in Italia. Un impegno notevole, vista una storica diffidenza di entrambe le parti chiamate in causa. La comunità cinese, grazie anche a iniziative del genere, sta uscendo pian piano dal suo recinto e allunga una mano verso i napoletani".

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento