Firmata la convenzione, azzerati i conti in sospeso tra Comune e De Laurentiis

Il Presidente del Calcio Napoli ha chiuso così una vicenda lunga e complessa. "Ora mi auguro che renda lo stadio un posto migliore", spiega il consigliere comunale Sgambati

"La convenzione sarà firmata, l'abbiamo inviata al Calcio Napoli, e il Presidente De Laurentiis l'ha vagliata e firmata". Così il consigliere comunale Carmine Sgambati ha annunciato a Radio Marte la chiusura delle trattative tra Comune di Napoli e Società Sportiva Calcio Napoli per gli affitti arretrati dello Stadio San Paolo. "C'è stato l'azzeramento di tutti i conti in sospeso tra Comune e club. A brevo ci sarà un Consiglio Comunale per valutare gli ultimi emendamenti sulla durata della nuova convenzione, poi formalizzeremo il tutto. Ora De Laurentiis faccia qualcosa per migliorare lo stadio".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio

  • Lutto nella moda, scompare la signora Di Fiore Settanni: era emblema dello stile caprese

  • Lutto in casa Napoli: si è spento Mistone, terzino in azzurro negli anni '50 e '60

  • Otto multe in due mesi: "Con quei soldi avrei comprato latte e biscotti a mia figlia"

  • Cosa ci fa una cuccia al centro di Piazza Garibaldi? La risposta

  • Lutto al Cardarelli, si è spento noto anestesista

Torna su
NapoliToday è in caricamento