Napoli-Besiktas 2-3: azzurri ko anche in Champions, crisi aperta?

Terza sconfitta consecutiva per gli uomini di Sarri, che capitolano anche in Europa. A pesare le troppe disattenzioni difensive. Non bastano i gol di Mertens e Gabbiadini. Insigne fallisce un calcio di rigore

Insigne

Tre sconfitte consecutive tra campionato e coppa, due delle quali al San Paolo, un tempo fortino inespugnabile. Se non è crisi, per il Napoli, poco ci manca. Gli azzurri non sanno più vincere e commettono errori banali, mai visti nella gestione Sarri. Anche il tecnico non è in uno straordinario momento di forma come molti dei suoi giocatori: la scelta di insistere ad oltranza con Jorginho e Insigne, già da qualche partita tra i più in difficoltà, sta danneggiando sia la squadra che i due calciatori stessi.

La vittoria del Besiktas, complice anche il contemporaneo successo esterno del Benfica a Kiev, riapre anche il discorso qualificazione e complica un po' la strada ad Hamsik e compagni, che sembravano ormai avviati a poter condurre il girone. Non bastano i gol di Mertens (ancora una volta il migliore) e di Gabbiadini, entrato a partita in corsa.

Le disattenzioni difensive pesano come un macigno, così come il disastro che porta la firma di Jorginho in occasione del secondo gol ed il rigore sbagliato da Insigne. Molte anche le decisioni controverse dell'arbitro russo Karasev e dei suoi assistenti.

>>IL MATCH MINUTO PER MINUTO<<

LE SCELTE - Sarri rivoluziona l'undici titolare rispetto all'ultimo match contro la Roma. Fuori Hysaj, Maksimovic, Allan e Gabbiadini. Dentro Maggio, il rientrante Chiriches, Zielinski e Mertens. Gunes lascia fuori l'ex di turno Inler e schiera Aboubakar al centro dell'attacco.

>>LE LACRIME DI INSIGNE<<

nap-bes-2

>>L'ARRIVO DEI TIFOSI DEL BESIKTAS AL SAN PAOLO<<

rei-bes-2

>>LE PAGELLE<<

NAPOLI-BESIKTAS 2-3

Napoli (4-3-3): Reina; Maggio, Chiriches, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski (82' Allan), Jorginho (71' Diawara), Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne (65' Gabbiadini). A disp. Sepe, Hysaj, Maksimovic, Giaccherini. All. Sarri

Besiktas (4-2-3-1): Fabri, Beck, Marcelo, Tosic, Erkin; Uysal (88' Talisca), Arslan (75' Tosun); Quaresma, Hutchinson, Adriano (70' Inler); Aboubakar. All. Gunes

Arbitro: Karasev (Russia)

Marcatori: 13' Adriano, 30' Mertens, 38' Aboubakar, 70' Gabbiadini, 86' Aboubakar

Note: ammoniti Maggio, Adriano, Erkin.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto: nuove modalità di pagamento e sconti. Le novità

  • Maximall Pompeii: 200.000 mq di attività turistico-commerciali per 1.500 posti di lavoro

  • Virus dalla Cina, intervista al virologo: "Allarme ingiustificato. Fa più paura l'influenza"

  • Giallo a Mergellina: donna trovata morta in casa in un lago di sangue

  • La Polizia Penitenziaria a Tina Colombo: "Non prenda in giro i napoletani"

  • Ora legale, lancette in avanti di un'ora: la data

Torna su
NapoliToday è in caricamento