E' morto John Peter Sloan, il comico insegnante tifoso del Napoli

"Io sono tifoso del Napoli perché anni fa quando facevo il cantante ero anche sulle navi e se lavori sulle navi l’equipaggio è sempre napoletano. Mi hanno convertito. E infatti ancora adesso ho gli amici più importanti a Napoli", amava raccontare l'attore scomparso a soli 51 anni

Si è spento a soli 51 anni John Peter Sloan, attore, comico, autore di English da zero, con svariate apparizioni in trasmissioni televisive italiane, in particolare a Zelig. Nonostante fosse nato a Birmingham in Inghilterra, Sloan era un grande tifoso del Napoli. "Io sono tifoso del Napoli perché anni fa quando facevo il cantante ero anche sulle navi e se lavori sulle navi l’equipaggio è sempre napoletano. Mi hanno convertito. E infatti ancora adesso ho gli amici più importanti a Napoli. La mia squadra inglese è il Birmingham. La cosa in comune con il Napoli è la sofferenza. Vedo bene il Napoli", aveva dichiarato in un'intervista di qualche anno fa.

La notizia è stata data su Facebook dagli attori Herbert Pacton e Maurizio Colombi che con lui avevano condiviso il palco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul piccolo schermo dal 2007, in veste di comico, opinionista, inviato ha partecipato a diverse trasmissioni come "Verissimo", "Amici", "Report", "Quelli che il calcio", come inviato tifoso del Napoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nome della presunta amante di Stefano De Martino dato in pasto ai media: "Questa ragazza è disperata"

  • Il Cristo Velato, il capolavoro del Principe di Sansevero famoso in tutto il mondo

  • Addio a Mario Savino: era stato l'impresario anche di Gigi D'Alessio e Gigi Finizio

  • Il virologo su RaiTre: "Vi spiego perché il Covid ha 'perdonato' i festeggiamenti per la Coppa Italia a Napoli"

  • Tarro: "Ci sarà ancora qualche caso di Covid, ma non tornerà nessuna epidemia in autunno"

  • Musica napoletana in lutto, si è spento Luciano Rondinella

Torna su
NapoliToday è in caricamento