Mertens e la vecchina che lo prende a schiaffi se gioca male: "Qui sono pazzi per il calcio"

L'attaccante belga del Napoli ha narrato un simpatico aneddoto: "A Napoli si respira calcio. Al piano di sopra, dove abito, c'è una signora che se gioco male mi tira qualche schiaffetto"

In un'intervista al canale ufficiale della Lega Calcio ha parlato Dries Mertens, attaccante del Napoli, che si è soffermato sul rapporto tra città e calcio, e in particolare ha narrato un aneddoto molto curioso: "Il calcio in Italia è una bellissima malattia, la gente è malata di calcio. Dai giovani fino ad arrivare agli anziani. Da me al piano di sopra vive una signora che avrà circa 75 anni, non lo so, e tutte le mattine viene a dirmi 'Hai giocato bene eh, complimenti'. O, se ho giocato male, mi dà qualche schiaffo e mi dice che potevo fare meglio".

Torino-Napoli, i convocati: c'è una sorpresa

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

Torna su
NapoliToday è in caricamento