Mertens, il padre: "E' innamorato di Napoli. Resterà anche nella prossima stagione"

L'attaccante belga è tornato al gol dopo un lungo digiuno

Mertens (foto Ansa)

"Quella di ieri è stata una bella serata. Nelle ultime 3 partite ho visto Dries correre meglio e forse ha capito pure come giocare in questo nuovo sistema al fianco di Milik. Si è adattato al calcio di Ancelotti". Così Herman Mertens, padre di Dries, ha parlato alla trasmissione di Radio Marte "Si Gonfia la Rete" del momento dell'attacante del Napoli.

"Il futuro di Dries? Non ne parliamo molto perchè credo sia una decisione soggettiva e la lascio a lui. Dries però ha un contratto col Napoli valido fino al 2020 e vuole onorarlo. Poi, negli ultimi anni potrà andare a giocare altrove, ma secondo me il suo desiderio è restare almeno un’altra stagione, almeno fino alla scadenza del contratto. Non penso che la Cina sia un’opzione per lui. Quando giochi bene ti vogliono tutti, quando giochi male nessuno ti cerca, il calcio è così, ma De Laurentiis ha sempre voluto molti soldi e continuerà a chiederne tanti anche in futuro. Mertens è innamorato della città, ha tanti amici, non può fare a meno del caffè del mitico Starace, per cui al momento non si parla di una sua cessione. Che ne pensa degli Stati Uniti? Meglio USA o Cina? Dico solo che non mi piace la Cina", ha concluso Herman Mertens.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • L'Amica Geniale, anticipazioni quinto e sesto episodio 24 febbraio 2020

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • L'Amica Geniale 2, le anticipazioni sugli episodi 3 e 4

  • Muore dopo il parto: indaga la Procura

Torna su
NapoliToday è in caricamento