Stadio San Paolo, il maxischermo resterà anche dopo le Universiadi

Trovato l'accordo

Arrivano due importanti novità per il futuro dello Stadio San Paolo

In vista delle Universiadi, sono tre le offerte giunte per rifare i circa 55000 posti a sedere dell'impianto sportivo di Fuorigrotta.

Resterà anche dopo le olimpiadi universitarie il maxischermo da 120 mq da installare sulla parte alta degli spalti. Nell'ambito dell'accordo raggiunto dall'Aru con la Microplus per i servizi di timing e scoring - apprende l'Ansa da fonti dell'Aru - è rientrato infatti anche il video wall che verrà utilizzato durante le gare di atletica al San Paolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dagospia: “Stefano De Martino sta con Alessia Marcuzzi. Belen ha un fidanzato napoletano”

  • Incinta, scopre di avere il Coronavirus in ospedale a Nola prima del parto

  • Il Cristo Velato, il capolavoro del Principe di Sansevero famoso in tutto il mondo

  • Tenta una violenza sessuale in piena piazza Garibaldi: denunciato

  • Furto a casa del poliziotto morto. La moglie: “Ci hanno portato via anche i ricordi”

  • Tarro: "Ci sarà ancora qualche caso di Covid, ma non tornerà nessuna epidemia in autunno"

Torna su
NapoliToday è in caricamento