Marino: "Il Napoli perderà Pazzini e Matri per la questione dei diritti d'immagine, ma potrebbe ripiegare su Inzaghi"

L'ex dg azzurro dice la sua sulla caccia alla punta avviata da De Laurentiis

L'ex dg azzurro Pierpaolo Marino ha rilasciato alcune dichiarazioni a Tuttomercatoweb circa il mercato del Napoli: "Il procuratore Tullio Tinti sarà il protagonista del prossimo mercato. Gli attaccanti più gettonati fanno infatti parte della sua scuderia: Pazzini, Matri, Borriello, Filippo Inzaghi, Toni, Rolando Bianchi.

L'amicizia d'acciaio di Tinti con il neo-dg juventino Beppe Marotta, sicuramente sarà fruttuosa per l'annunciata rifondazione bianconera. I motivi di cui sopra e lo scoglio dei diritti di immagine e del salary cap che si erge nei confronti del Napoli, finiranno per deviare il convoglio del "Pazzo", verso Torino, con una brusca retromarcia dal già imboccato binario partenopeo.

La Fiorentina, ormai "separata in casa" con Gilardino e prossima alla sua non più inaspettata cessione, si rivolgerà a Tinti per ottenere la firma di Matri, su cui ha già effettuato un sondaggio anche il Napoli, quando si è reso conto che Pazzini stava per sfuggirgli dalle mani. Gli amici di Tinti, confidano, però, che sarà difficile per entrambe concludere questa operazione. Tra Cellino e la Fiorentina non ci sono rapporti idilliaci, mentre per il Napoli c'è il solito scoglio del contratto di immagine, che il bomber cagliaritano non è disposto a cedere gratuitamente.

Per l'inossidabile Pippo Inzaghi, invece, busseranno alla porta della società bresciana tutti gli amici di Tinti, ma solo chi porta in dote la partecipazione alle Coppe Europee, la spunterà per il bomber che insegue il record di gol nelle competizioni Uefa, appartenente a Muller. Esclusivamente in questo caso, se sorprendentemente, dovesse bussare anche il Napoli, neo iscritto alla Europa League, siamo convinti, che Tinti farebbe un'eccezione, concedendo gratuitamente i diritti di immagine, anche se per raggiunti limiti di età".





 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maximall Pompeii: 200.000 mq di attività turistico-commerciali per 1.500 posti di lavoro

  • Virus dalla Cina, intervista al virologo: "Allarme ingiustificato. Fa più paura l'influenza"

  • Coronavirus cinese: le istruzioni del Ministero della Salute

  • Coronavirus a Napoli, caso sospetto al Pellegrini: ricoverato cittadino cinese

  • Allarme Coronavirus: i medici napoletani chiamati all'aeroporto di Fiumicino

  • Droga e bombe nascoste nel magazzino: arrestato 26enne napoletano

Torna su
NapoliToday è in caricamento