Marino: "Il Napoli perderà Pazzini e Matri per la questione dei diritti d'immagine, ma potrebbe ripiegare su Inzaghi"

L'ex dg azzurro dice la sua sulla caccia alla punta avviata da De Laurentiis

L'ex dg azzurro Pierpaolo Marino ha rilasciato alcune dichiarazioni a Tuttomercatoweb circa il mercato del Napoli: "Il procuratore Tullio Tinti sarà il protagonista del prossimo mercato. Gli attaccanti più gettonati fanno infatti parte della sua scuderia: Pazzini, Matri, Borriello, Filippo Inzaghi, Toni, Rolando Bianchi.

L'amicizia d'acciaio di Tinti con il neo-dg juventino Beppe Marotta, sicuramente sarà fruttuosa per l'annunciata rifondazione bianconera. I motivi di cui sopra e lo scoglio dei diritti di immagine e del salary cap che si erge nei confronti del Napoli, finiranno per deviare il convoglio del "Pazzo", verso Torino, con una brusca retromarcia dal già imboccato binario partenopeo.

La Fiorentina, ormai "separata in casa" con Gilardino e prossima alla sua non più inaspettata cessione, si rivolgerà a Tinti per ottenere la firma di Matri, su cui ha già effettuato un sondaggio anche il Napoli, quando si è reso conto che Pazzini stava per sfuggirgli dalle mani. Gli amici di Tinti, confidano, però, che sarà difficile per entrambe concludere questa operazione. Tra Cellino e la Fiorentina non ci sono rapporti idilliaci, mentre per il Napoli c'è il solito scoglio del contratto di immagine, che il bomber cagliaritano non è disposto a cedere gratuitamente.

Per l'inossidabile Pippo Inzaghi, invece, busseranno alla porta della società bresciana tutti gli amici di Tinti, ma solo chi porta in dote la partecipazione alle Coppe Europee, la spunterà per il bomber che insegue il record di gol nelle competizioni Uefa, appartenente a Muller. Esclusivamente in questo caso, se sorprendentemente, dovesse bussare anche il Napoli, neo iscritto alla Europa League, siamo convinti, che Tinti farebbe un'eccezione, concedendo gratuitamente i diritti di immagine, anche se per raggiunti limiti di età".





 

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • Sabbia in casa: come liberarsene

  • "I love Ztl", pagina social per il "Lungomare Liberato" di Castellammare

I più letti della settimana

  • Boato a Giugliano, esplode una villetta. Il sindaco: "Due feriti gravi"

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Ischia, sessantenne del Rione Sanità spende 50 euro falsi: denunciato

Torna su
NapoliToday è in caricamento