Lozano, parla il suo ex presidente: "A 42 milioni è un regalo. E' tra i migliori al mondo"

Il pensiero del presidente del Pachuca, ex squadra del possibile futuro acquisto del Napoli

Lozano (foto Ansa)

"Lozano farà le fortune del Napoli. E per 42 milioni di euro vi posso assicurare che è davvero regalato". A dirlo, ai microfoni di Tuttomercatoweb, è Jesús Martínez Patiño, presidente del Pachuca, ex squadra del possibile futuro acquisto del Napoli Hirving Lozano.

"Sono convinto che, grazie alla sua professionalità e al suo talento, Lozano si imporrà anche in Italia aiutando il Napoli a raggiungere i propri obiettivi. Complimenti al presidente De Laurentiis, che ha realizzato uno dei migliori affari dell'estate. Il Napoli con lui fa un autentico colpo Scudetto, Lozano è un attaccante devastante che con Ancelotti potrà migliorare ulteriormente da tutti i punti di vista. In Serie A farà benissimo e si confermerà tra i top player della nostra epoca. Parliamo, d'altronde, di uno dei migliori dieci attaccanti al mondo", ha aggiunto il numero uno del club messicano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Vedrete quante maglie venderà da queste parti il Napoli dopo il suo acquisto. Lozano è una stella brillante in campo, così come a livello di immagine e di business", ha concluso Patiño. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Magistris: "Se i contagi fossero stati concentrati al Sud ci avrebbero murati vivi"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

  • Forti temporali in arrivo, la Protezione Civile dirama l'allerta meteo

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

Torna su
NapoliToday è in caricamento