Koulibaly alimenta le chiacchiere sul suo futuro: "Se resto a Napoli? Vedremo"

Anche l'intermediario di calciomercato Stefano Antonelli, collaboratore dell'agente del difensore senegalese, parla di eventuali scenari di mercato futuri: "Potrebbe esserci qualche squadra interessata". "Ma la clausola è da 150 milioni", spiega Carlo Alvino

(foto Ansa)

Si comincia a discutere di una eventuale cessione del fenomeno senegalese del Napoli Kalidou Koulibaly. Finora si procede tra smentite che però non sembrano mai definitive. Lo stesso diretto interessato, interpellato dopo la vittoria del Senegal sulla Tanzania, ha spiegato: "Se resto a Napoli? Non so, penso di sì. Ora voglio pensare alla Nazionale, poi tornerò a Napoli e vedrò cosa succede". Così Koulibaly ha alimentato una serie di voci. Oggi Stefano Antonelli, intermediario di mercato e collaboratore di Fali Ramadani, agente di Koulibaly, durante Si Gonfia la rete ha spiegato: "Dinanzi a 120 milioni ogni squadra del mondo rifletterebbe. Ma oggi il Napoli è al sicuro". 

La sensazione è che al momento nessuna squadra possa avvicinarsi alla cifra richiesta del Napoli, ma che in futuro possano aprirsi scenari di mercato con top clubs interessati a Koulibaly. La cifra richiesta dal Napoli? La rivela il cronista sportivo Carlo Alvino: "Koulibaly ha una clausola rescissoria di 150 milioni. Chi è interessato al calciatore ora sa quanto deve spendere". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consegnò la pizza al Papa: arrestato per truffa Enzo Cacialli

  • Scoperta la centrale del 'pezzotto', arresti in tutta Europa: c'erano 700mila clienti

  • Whirlpool, i lavoratori in corteo bloccano l'A3

  • Controlli tra le pizzerie in via Tribunali, occupazioni abusive per 700 metri quadri

  • Lutto nel mondo della medicina napoletana, muore improvvisamente Paolo Mercogliano

  • Sacchi: "Nella difesa del Napoli solo Di Lorenzo si muove in modo organico e sinergico"

Torna su
NapoliToday è in caricamento