Trasferta a Torino vietata ai residenti in Campania, Salvini convocato al Comune di Napoli

Il Presidente della Commissione Sport del Comune di Napoli Carmine Sgambati ha convocato il Ministro dell'Interno dopo la decisione di vietare la trasferta allo Juventus Stadium per i tifosi azzurri residenti in Campania

Salvini (foto Ansa)

"Ho provveduto a convocare in Commissione il Ministro dell’Interno Matteo Salvini poiché ha evitato ai napoletani residenti in Campania di sostenere la propria squadra a Torino". Così Carmine Sgambati, consigliere comunale di Napoli e presidente della Commissione Sport, ha parlato del divieto di trasferta a Torino per i residenti in Campania ai microfoni di Radio Marte, nel corso della trasmissione "Si gonfia la rete".

"La tifoseria napoletana - ha proseguito Sgambati - si sta distinguendo per educazione e capisco il problema che potrebbe verificarsi a Torino, ma è stato vietato ai napoletani anche andare a Genova e probabilmente sarà vietato anche di andare ad Udine. Questo provvedimento non vieta al delinquente che abita a Bologna, a Roma o Udine di andare allo stadio della Juventus, per cui è inutile: aperto il settore ospiti è ingiusto non permettere ai residenti in Campania di seguire il Napoli in trasferta".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio

  • Lutto nella moda, scompare la signora Di Fiore Settanni: era emblema dello stile caprese

  • Lutto in casa Napoli: si è spento Mistone, terzino in azzurro negli anni '50 e '60

  • Otto multe in due mesi: "Con quei soldi avrei comprato latte e biscotti a mia figlia"

  • Lutto al Cardarelli, si è spento noto anestesista

  • Allerta meteo su Napoli, parchi cittadini chiusi il 16 ottobre

Torna su
NapoliToday è in caricamento