Meteore Azzurre: Ivan Rizzardi

Ricordiamo il terzino sinistro che vestì la maglia del Napoli nella stagione 1990-91

Ivan Rizzardi è nato a Brescia il 15 dicembre del 1966. Terzino sinistro cresciuto nelle giovanili del Derthona, squadra che sul finire degli anni 80’ inanella una serie di buoni campionati di Serie C, proprio con questa maglia esordisce tra i professionisti nel 1985. Dopo due ottime stagioni in Piemonte, Rizzardi viene prelevato dalla Cremonese in B. Con i grigiorossi arriva fino alla massima serie dove esordisce nel 1989. Nell’estate del 1990, però, a neanche 24 anni, per Ivan arriva l’occasione della vita: il direttore sportivo del Napoli Luciano Moggi lo preleva dalla società lombarda per inserirlo nello squadrone Campione d’Italia in carica in cui figura naturalmente un certo Diego Armando Maradona. Il ruolo di Rizzardi in rosa è quello di riserva di Francini, ma per un giovane di belle speranze come lui va più che bene. L’allenatore azzurro di allora, Albertino Bigon, gli dà anche l’opportunità di esordire dal primo minuto in Coppa dei Campioni in occasione di Napoli-Ujpest Dodza 3-0, gara di 32esimi di finale. Ivan indossa la maglia numero 2 di Ciro Ferrara, fuori a causa di una squalifica, cavandosela discretamente. In campionato, dopo un buon inizio, si perde un po’. Alla fine collezionerà in maglia azzurra 25 presenze (spesso subentrando a partita in corso) ed 1 gol, siglato all’Olimpico contro la Roma nella penultima giornata di campionato (per la cronaca il match si concluse col risultato di 1-1). Al termine della stagione, Rizzardi si trasferisce al Bari, dove resta per due anni, per poi “impelagarsi” nelle secche della serie C dalle quali non uscirà più. Dopo qualche esperienza come trainer delle giovanili di varie squadre lombarde, attualmente Rizzardi è l’allenatore del Carpenedolo, squadra militante nel campionato di Serie D.

Segui la tua squadra in diretta streaming su DAZN.
Il primo mese è GRATIS!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • ---- Donna che al timore di dio che fare di prestito ad ogni persona serietà e capace di rimborsate. Questo messaggio si rivolge ai privati, ai poveri, o a tutti coloro che sono nella necessità di un prestito particolare per ricostruire la loro vita. siete alla ricerca di prestito per sia rilanciare le vostre attività sia per la realizzazione di un progetto, sia per comperarvi un appartamento ma siete vietato bancario o la vostra cartella ad estate respinta alla banca. Sono un privato io assegno prestiti che vanno di 1.000€ a 5.000 000€ ad ogni persona capace di rispettare le condizioni .per più di info: federica.servizi1@gmail.com

  • Offerta di prestito di denaro e soluzione di investimento per il tuo problema di finanziamento abbiamo un capitale molto alto sarà utilizzato per fornire prestiti che vanno da € 3.000 a € 1.000.000 e persone capaci gravi, morale onesti e buoni a rimborsare . Il tasso di restituzione è del 3% all'anno. Contattaci via email: gabriella.carli1@gmail.com

Notizie di oggi

  • Notizie SSC Napoli

    Napoli-Torino 0-0: azzurri spreconi. Continua la crisi del gol in campionato

  • Cronaca

    Funicolare di Chiaia, anziano schiaffeggia dipendente Anm

  • Cronaca

    Omicidio in pieno giorno: ucciso un 46enne

  • Incidenti stradali

    Investe una donna anziana, poi sviene: incidente shock nel napoletano

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria su Napoli: ingenti danni in città e in provincia

  • Bufera di vento a Napoli: crolla una tettoia al Vomero

  • Claudio Volpe morto a Poggioreale, il sit-in all'esterno del carcere

  • La camorra a Napoli e provincia: tutti i clan. “Comandano i giovani”

  • Maxi incendio a Casoria, colonna di fumo visibile anche a Napoli

  • Tre grandi tsunami distrussero Napoli nel Medioevo: "colpa" di Stromboli

Torna su
NapoliToday è in caricamento