Insigne a muso duro con Marocchi dopo le critiche: "È un'offesa"

All'opinionista Sky che accusava il Napoli di aver messo in campo col Cagliari "l'intensità di un'amichevole a Dimaro", il capitano ha risposto difendendo la sua prestazione e quella della squadra

Stanno facendo discutere le dichiarazioni che ieri, al termine della sfortunata sconfitta 0-1 maturata dal Napoli in casa col Cagliari, ha rilasciato il capitano azzurro Lorenzo Insigne a Sky.

Insigne ha risposto a muso duro alla domanda di Giancarlo Marocchi, che accusava i ragazzi di Ancelotti di aver messo in campo "l'intensità di un'amichevole a Dimaro".

"È un'offesa sentire dire che non abbiamo messo intensità, diamo il massimo anche nelle amichevoli a Dimaro. E dobbiamo giudicare tutta la squadra e non solo un singolo calciatore", le parole di Insigne. Che ha anche specificato: "Una sconfitta così fa male, ora dobbiamo stare tranquilli. Vedere dove abbiamo sbagliato e cercare di non ripetere più gli errori. Serve restare sereni perché tra tre giorni si rigioca".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, grave lutto per Luisa Amatucci: si è spenta la madre

  • Lutto per l'attore Alessandro Preziosi, è morto il padre Massimo

  • Ancelotti, lo splendido post della figlia Katia: "Napoli è una mamma. Vado via piangendo"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 9 al 13 dicembre

  • Ancelotti rompe il silenzio, il messaggio sui social dopo l'esonero

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Ibra e Torreira i principali obiettivi per gennaio?

Torna su
NapoliToday è in caricamento