Icardi tra Roma e Napoli: si intensificano i contatti ADL-Wanda Nara

Secondo il Corriere dello Sport l'entourage del calciatore, stanco di aspettare le cessioni ipotetiche della Juventus, avrebbe aperto a Roma e Napoli. Sul tavolo l'offerta migliore è quella del club romanista

Potrebbero entrare nel vivo, nella prossima settimana, le trattative che porterebbero Mauro Icardi lontano da Milano e dalla sua Inter. Secondo il Corriere dello Sport il centravanti argentino e la sua moglie-procuratrice Wanda Nara, stanchi di aspettare una chiamata dalla Juventus (che non riesce a cedere Dybala e Higuain) avrebbero aperto le porte a Roma e Napoli. Dunque la sfida tra i due club del centro-sud si gioca ora a suon di milioni. Il Napoli offre 8 milioni annui, la Roma può spingersi fino a 9. 

De Laurentiis avrebbe - secondo il quotidiano sportivo - contattato Wanda Nara. C'è da superare l'ostacolo diritti d'immagine, ma c'è disponibilità a trattare. L'Inter, che in avanti ha chiuso per Lukaku e potrebbe prendere anche Dzeko, ha invece necessità di liberarsi di un peso morto nello spogliatoio. Icardi, infatti, è stato escluso dal progetto tecnico dal nuovo allenatore Conte. L'eventuale intesa con il club, dunque, non sarebbe un problema. 

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • "Si' propeto 'na céuza" vuol dire che...

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Rissa nel Vasto, "grida disumane". Un quarantenne finisce in ospedale

  • Tragedia in Kenya: napoletano muore durante il viaggio di nozze

  • Amichevole in famiglia in casa Juve, cori contro i napoletani: Sarri fa finta di nulla

  • Tragedia all'isola d'Elba: napoletano trovato morto nella casa in cui era in vacanza

  • Tony Colombo, attacco da Borrelli: "Senza casco e sul marciapiede, esempio di inciviltà"

Torna su
NapoliToday è in caricamento