Hernan Crespo: "La prima volta al San Paolo piansi per l'emozione"

L'ex centravanti argentino ricorda gli anni ruggenti in Italia: "La prima volta al San Paolo fu un'emozione indescrivibile. Juve sempre favorita"

(Hernan Crespo nella sua prima esperienza a Parma / Ansa)

In diretta a ‘Il bar dello Sport’, trasmissione condotta da Antonio Esposito e Diego Maradona Jr. è intervenuto Hernan Crespo“La prima volta al San Paolo non si scorda mai, è stata un'emozione indescrivibile. Cominciai a piangere per l'emozione. Ancelotti? Mi ha insegnato moltissimo. Abbiamo vissuto ben due anni assieme. Ho fatto la differenza in Argentina, e questo mi ha permesso di venire in Italia, ma ciò non mi bastava per fare la differenza lì, quindi sono andato al Chelsea e mi son dovuto riadattare. E' diverso, un'altra cultura e un altro approccio alla gara. Juve, Inter o Napoli? La rosa di Sarri è la più forte, ma deve cambiare modo di giocare per fare qualcosa di straordinario. La Juve sarà vincente, ma non come gli ultimi anni. Speriamo che questo campionato sia molto più competitivo rispetto a quello degli ultimi anni". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prove d'evacuazione dei Campi Flegrei, un milione di telefoni squilleranno in contemporanea

  • Eruzione Campi Flegrei, simulata l'evacuazione anche a Napoli

  • Volo Napoli-Torino, atterraggio d'emergenza a Genova

  • La migliore pizza fritta del mondo è di Melito: per celebrare il titolo pizze gratis per tutti

  • Un Posto al Sole, anticipazioni: pesanti le accuse per Diego

  • Raffica di controlli al Rione Sanità: centinaia di persone identificate

Torna su
NapoliToday è in caricamento