Napoli, i calciatori a Castel Volturno per l'allenamento odierno

Attesa la decisione di De Laurentiis dopo 'l'ammutinamento' della squadra post Salisburgo

Dopo la decisione presa dalla squadra, contro la volontà della società, di non tornare in ritiro al termine della partita contro il Salisburgo, i calciatori del Napoli sono arrivati questa mattina a Castel Volturno per l'allenamento odierno. Tra i primi ad arrivare Mertens e Koulibaly. Presente anche il ds Giuntoli

Secondo Sky Sport, dopo quanto accaduto, è attesa ora la decisione del presidente Aurelio De Laurentiis, che è rimasto in città.

Da stabilire anche se l'allenamento al San Paolo riservato agli abbonati, in programma per giovedì pomeriggio, si terrà regolarmente come confermato ieri sera in un primo momento.

La ricostruzione

Gianluca Di Marzio, sul suo sito ufficiale, ha provato a ricostruire le ultime ore in casa azzurra: "Dopo la decisione di De Laurentiis di mandare la squadra in ritiro da lunedì a domenica, post-match contro il Genoa che porterà poi alla sosta di campionato, alcuni senatori dello spogliatoio avevano già deciso di interrompere volontariamente il ritiro dopo la gara di Champions League contro il Salisburgo. Decisione condivisa da tutto il gruppo napoletano, confessata poi alla società - nella persona di Edo De Laurentiis - subito dopo il fischio finale di ieri al San Paolo dai calciatori più rappresentativi: Allan, Callejón, Mertens e Insigne su tutti. Da qui le mancate interviste, da qui la volontà di Carlo Ancelotti di non parlare alle tv e tornare autonomamente a Castel Volturno, di fatto proseguendo da solo il ritiro. La decisione della squadra era stata già comunicata all’allenatore, che ha lasciato i calciatori liberi di decidere, chiedendo a quel punto un’assunzione di responsabilità. La squadra lascia autonomamente il San Paolo, salvo questa mattina fare ritorno proprio a Castel Volturno dove è in programma allenamento mattutino".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella famiglia di Made in Sud: "Era da sempre nostra prima sostenitrice"

  • Brusco calo termico anche al Sud, arriva il freddo invernale

  • Controlli alla tiroide, cuore, polmoni, fertilità e ginecologici: dove farli gratis a Napoli

  • Nutella Biscuits introvabili? A Napoli arrivano i "Nicolini"

  • "Concorsone": gli elenchi degli ammessi nella categoria C

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 2 al 6 dicembre (giorno per giorno)

Torna su
NapoliToday è in caricamento