Genoa-Napoli, Ancelotti: "Sarà una partita molto intensa e fisica. Mertens sta bene"

Il tecnico azzurro ha parlato in conferenza stampa a Castel Volturno alla vigilia del match

Ancelotti

"Andiamo a giocare in un ambiente difficile, contro una squadra che sarà molto motivata perché viene da due sconfitte. Credo sarà una partita molto intensa e molto fisica". Così Carlo Ancelotti ha presentato in conferenza stampa Genoa-Napoli, anticipo del sabato di campionato che precederà la sosta per le nazionali.

Il tecnico ha tranquillizzato tutti sulle condizioni di Dries Mertens: "Ha avuto un problema alla spalla, ma è recuperato. Quanti cambi farò in formazione? Qualche cambio ci sarà. Abbiamo speso molto dal punto di vista fisico e mentale contro il Psg. L'importante è che tutti i calciatori abbiano sempre voglia di giocare. Il match con il Genoa rappresenta una grande prova di maturità".

Ancelotti, che proprio in occasione di Juventus-Napoli era stato insultato ripetutamente dai tifosi bianconeri durante la partita, ha risposto anche ad una domanda sulla reazione del collega Mourinho al termine del match di Champions League: "Non è stata una reazione volgare, ma ironica. Ognuno di noi che va sul campo ha delle responsabilità e ricevere 90 minuti di insulti non è mai piacevole. Succede ovunque e bisognerebbe smetterla di discutere e litigare". 

Segui il Napoli in diretta streaming su DAZN.
Il primo mese è GRATIS!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Dalla morte della figlia alle donazioni per i clochard: "Portiamo il sorriso Karol"

  • Cronaca

    Tenta di rubare i cavi elettrici: 42enne cade nel vuoto e muore

  • Politica

    De Luca: "Reddito di Cittadinanza ai camorristi e ai finti separati"

  • Cronaca

    Maxi esercitazione antisismica nei Campi Flegrei, l'annuncio della Protezione civile

I più letti della settimana

  • Bomba contro la pizzeria di Gino Sorbillo, Sorrentino: "Bisogna mobilitarsi"

  • Telecamere di "Pomeriggio Cinque" a Napoli, Barbara D'Urso interrompe la diretta

  • De Laurentiis commenta la vicenda Koulibaly: "Mi vergogno, uscirò presto dal calcio"

  • Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 21 al 25 gennaio

  • Muore improvvisamente Michele Leo: il chitarrista aveva 40 anni

Torna su
NapoliToday è in caricamento