Furto faretti nei bagni del San Paolo, Borriello conferma: "Lo sconforto è tanto"

Bruttissimo atto di vandalismo nell'impianto di Fuorigrotta

"Purtroppo stamattina abbiamo constatato che sono stati rubati 5 faretti in un bagno e 7 in un altro. Non è giusto, perché tutti noi vogliamo i bagni nuovi, puliti, però dopo neanche un mese che sono stati fatti, avvengono questi episodi. E' una mancanza di rispetto. Vergognoso. Per un paio di imbecilli, non è giusto paghino tutti. C'è stato anche un corto circuito". Così l'assessore allo sport del Comune di Napoli Ciro Borriello, ai microfoni di Radio Crc, ha confermato la notizia del furto di alcuni faretti nei bagni dello stadio San Paolo.

"Odio per la città? Sì. L'appello va alla stragrande maggioranza di tifosi che se vede una cosa del genere, deve segnalarla allo steward nelle immediate vicinanze. Adesso che mettiamo i sediolini nuovi, che succede? La cosa mi preoccupa. Nella nuova convenzione prevediamo anche una sorta di 'controllo' dei bagni. Installare telecamere all'interno dei bagni è un po' difficile, non è legalmente possibile. Adesso c'è stato quest'episodio a cui daremo il massimo risalto, per sensibilizzare il resto dei tifosi. Come mi sono sentito alla notizia? Onestamente dispiaciuto, stiamo facendo di tutto per accontentare tutti e si viene ripagati così. Lo sconforto è tanto, siamo consapevoli degli enormi sforzi fatti per avere uno stadio decente", ha aggiunto l'assessore.

"Il San Paolo sarà uno degli stadi migliori e più sicuri dopo le Universiadi, perciò è un peccato avere questi episodi. E' addirittura migliore dello Stadium, ha una tecnologia più avanzata di 5 anni. Cronoprogramma? Tutto sarà in ordine per il tempo previsto, già fatto l'anello inferiore della curva. Il disegno cambia anche nella parte superiore, verrà davvero bello", ha concluso Borriello.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Morte Pasquale Apicella, la vedova: "In quella macchina sono morta anche io"

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

  • Coronavirus, due nuovi decessi in Campania: i nuovi casi tutti a Napoli e provincia

Torna su
NapoliToday è in caricamento