Fiorentina-Napoli 1-1: ancora un pari per gli azzurri. Higuain risponde ad Alonso

Gli azzurri di Sarri impattano al Franchi contro una grandissima Fiorentina. I gol tutti nel giro di 60 secondi: allo spagnolo Alonso risponde subito Higuain. Nel recupero Insigne ha la palla della vittoria, ma spreca l'occasione

Higuain

Terzo 1-1 di fila per il Napoli dopo quelli con il Milan e con il Villarreal. Gli azzurri impattano al Franchi in una partita scoppiettante, dopo un primo tempo di grandissima difficoltà, con una Fiorentina letteralmente scatenata. E pensare che gli uomini di Sarri, nel recupero, hanno anche avuto l'occasione di vincerla la partita, ma Insigne l'ha sprecata, facendosi parare il tiro da Tatarusanu.

Nonostante le tante azioni pericolose da una parte e dall'altra in tutto l'arco dell'incontro, le due reti arrivano tutte nel giro di soli 60 secondi. Alonso sblocca la gara al 5', approfittando di una dormita generale della difesa partenopea sugli sviluppi di un calcio d'angolo e battendo di testa Reina. Proprio il terzino iberico, però, pochi secondi dopo combina la frittata in coabitazione con l'estremo difensore Tatarusanu, regalando a Higuain un pallone da spingere solo in porta.

I padroni di casa alzano il ritmo e assediano il Napoli nella propria metà campo nella prima frazione. Troppi gli errori in fase di appoggio da parte di Hamsik e compagni, ma sono i legni a dire no prima a Kalinic e poi a Tello, una spina nel fianco continua per la retroguardia ospite. Nella ripresa ad avere le occasioni migliori è il Napoli, ma Callejon, Higuain ed Insigne, nell'ordine, si fanno ipnotizzare da Tatarusanu, che riscatta così il grave errore commesso nel primo tempo.

>>LA CRONACA DEL MATCH<<

fio-nap-1-1-2

LE SCELTE - Dopo il turnover in coppa, Sarri si riaffida agli undici titolarissimi. Rispetto al Villarreal tornano in campo dal primo minuto Koulibaly, Ghoulam, Allan, Jorginho e Callejon. Tra i viola Kalinic, a segno nella gara di andata al San Paolo, guida l'attacco di Paulo Sousa. Solo panchina per Bernardeschi e Ilicic.

fio-napo-1-1-2

ALBIOL SALTA IL CHIEVO - Il difensore spagnolo, diffidato, è risultato l'unico calciatore ammonito a referto e salterà dunque l'anticipo di sabato prossimo, quando al San Paolo sarà di scena il Chievo di Maran.

>>LE PAGELLE<<

FIORENTINA-NAPOLI

FIORENTINA (3-4-2-1): Tatarusanu; Roncaglia, Rodriguez, Astori; Tello, Vecino, Badelj (dal 45' s.t. Ilicic), Alonso; Mati Fernandez (dal 24' s.t. Bernardeschi), Borja Valero; Kalinic. A disp. Lezzerini, Satalino, Tomovic, Pasqual, Tino Costa, Blaszczykowski, Kone, Babacar. All. Paulo Sousa.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan (dal 22' s.t. David Lopez), Jorginho, Hamsik; Callejon (dal 32' s.t. Mertens), Higuain (dal 45' s.t. Gabbiadini), Insigne. A disp. Rafael, Gabriel, Chiriches, Maggio, Regini, Grassi, Luperto, Valdifiori, Chalobah. All. Sarri.

ARBITRO: Tagliavento di Terni

MARCATORI: 5' Alonso, 6' Higuain

NOTE: ammonito Albiol.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Trovato un cadavere nel Parco dei Camaldoli: era impiccato ad un albero

    • Incidenti stradali

      Maxi incidente sull'Asse Mediano: ci sono dei feriti

    • Cultura

      Gli Scavi di Pompei sui social network: successo per l'iniziativa

    • Chiaia

      Lungomare, attesa la ministra Lorenzin: scatta la contestazione

    I più letti della settimana

    • Champions League, la classifica di tutti i tempi: Napoli fuori dalle Top 100

    • Bonucci, messaggio d'amore su Instagram per il figlio Matteo

    • Il titolo di Tuttosport: "Higuain, che paura!"

    • UFFICIALE - Albiol rinnova con il Napoli fino al 2020

    • Champions League, niente diretta tv in chiaro per Napoli-Benfica

    • Cavani sbaglia, il Psg va ko: feroci critiche per il Matador

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento