Capello elogia Ancelotti: "Il suo Napoli può fare cose importanti in campionato e Champions"

"Non ho mai allenato il Napoli perché il Napoli non mi ha mai chiamato. O ero via io, o c'erano altri motivi", ha poi spiegato ad un ascoltatore di Radio Anch'io Sport, durante un'intervista

Fabio Capello (Ansa)

"Credo possa fare cose importanti in campionato e in Champions". Fabio Capello, ne è convinto: ai microfoni di Radio Anch'io Sport ha elogiato l'allenatore del Napoli Carlo Ancelotti e quanto sta facendo in questi suoi primi mesi con gli azzurri.

"Va dato merito a Ancelotti – sono le parole dell'ex allenatore tra le altre di Milan, Roma, Inghilterra e Russia – di aver rivoluzionato la testa dei giocatori del Napoli, perché ormai sapevano fare solo un compito e lui ha dato un altro modo di giocare, ha dato dimostrazione di forza e convinzione, quasi di superbia verso le sue avversarie".

Fabio Capello: "Carlo Ancelotti farà crescere il Napoli"

Un retroscena è stato poi svelato dall'ex allenatore in risposta alla domanda di un radioascoltatore. "Non ho mai allenato il Napoli perché il Napoli non mi ha mai chiamato – ha spiegato – O ero via io, o c'erano altri motivi. Nella mia carriera non sono mai stato interpellato dal Napoli".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Peccato, un grande allenatore, che, soprattutto, si fa rispettare dai suoi calciatori

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Clan Moccia, sette arresti dopo le condanne in primo grado

  • Politica

    Autonomia, de Magistris: "De Luca? È un po' leghista"

  • Cronaca

    Voragine in piazza Leonardo: traffico in tilt

  • Cronaca

    Settantaduenne morto al San Paolo, le indagini: in quattro sotto inchiesta

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria su Napoli: ingenti danni in città e in provincia

  • Bufera di vento a Napoli: crolla una tettoia al Vomero

  • Claudio Volpe morto a Poggioreale, il sit-in all'esterno del carcere

  • Tatangelo scatenata post-Sanremo: "Non mi interessa delle vostre pagelline"

  • La camorra a Napoli e provincia: tutti i clan. “Comandano i giovani”

  • Top Doctors Awards, tre medici napoletani tra i migliori d'Italia

Torna su
NapoliToday è in caricamento