Mertens, record in Europa e gol di Hamsik nel mirino: "Deve avere paura"

Il belga ha raggiunto le 100 marcature con gli azzurri. Nella classifica di tutti i tempi guida Hamsik con 121 reti. Mertens è diventato intanto il calciatore ad aver segnato più gol in Europa

Dries Mertens, foto Ansa

Due gol, e una partita sempre a mille. Si è visto il migliore Dries Mertens ieri in campo contro la Stella Rossa, in un match che non qualifica ancora il Napoli agli ottavi ma almeno lascia tutto in mano agli azzurri in vista dell'ultima partita del girone, ad Anfield.

Ciro, ha un particolare obiettivo personale: il record di gol in azzurro. È ancora abbastanza lontano dalla vetta, ma – come spiega lui stesso – "Hamsik deve avere paura". Al momento è lo slovacco a guidare la classifica con 121 gol, davanti a Maradona (115), Sallustro (108), Cavani (104), Vojak (103) e appunto lo stesso Dries Mertens che di gol col Napoli ne ha fatti 100.

Champions, il Napoli batte 3-1 la Stella Rossa Belgrado

Una tripla cifra raggiunta con la doppietta di ieri, che permette peraltro al belga di raggiungere un altro traguardo: è il giocatore azzurro che ha segnato più reti in Europa. Mertens ha segnato 20 gol, ed è ora seguito da Edinson Cavani a 19 e ancora una volta Marek Hamsik, ieri sera salito a quota 16.

"È stato un bel passaggio quello di Marek – ha spiegato Dries Mertens a proposito dell'assist che gli ha fornito il capitano – io ho controllato bene. Ho fatto cento reti e volevo arrivarci con un bel gol. Ho detto ad Hamsik che deve avere paura. Lui è il calciatore che ha segnato più gol nella storia del Napoli, io voglio arrivare ancora più su".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • Aglio in cucina: tutti gli errori che non sai di commettere

Torna su
NapoliToday è in caricamento