De Magistris: "Mi aspettavo di più dal Napoli di Ancelotti"

Il sindaco-tifoso: "Contro l'Atalanta si capirà se questa squadra ha sete di vittorie o si è già accontentata di una discreta posizione. Forse qualcosa si è inceppato"

"L’Atalanta fa un bellissimo gioco, quella del San Paolo è la partita verità per capire se il Napoli ha sete di vittorie o se si sta già accontentando in autunno di un risultato da medio-alta classifica”. Lo ha detto il sindaco di Napoli Luigi de Magistris ai microfoni di Mariù Adamo in un’intervista realizzata per Mattina 9, il morning show in onda su Canale 9 - 7 Gold.

Mi aspettavo di più dalla squadra finora: la Juventus non va fortissimo, l’Inter ha rallentato, abbiamo avuto partite facili che dovevamo vincere. Non so se è un problema di concentrazione o se si è inceppato qualche meccanismo, ma - ha concluso il Sindaco - non ci possiamo accontentare del pareggio a Ferrara”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Aglio in cucina: tutti gli errori che non sai di commettere

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

Torna su
NapoliToday è in caricamento